Pienza la città di Pio II

Cosa vedere La Valdorcia Papa Pio II Piazza Pio II

Pienza.org


Pienza

nella terra del Pecorino


Pienza

La Cattedrale dell'Assunta A giro per Pienza il Pecorino

la città ideale esiste




A giro per Pienza

Per le vie di Pienza

Molte delle strade della parte rinascimentale di Pienza portano nomi romantici o quasi, anche se poi la strada principale di Pienza è Corso (Bernardo) Rossellino.

Corso (Bernardo) Rossellino
Corso (Bernardo) Rossellino

Corso Rossellino inizia da Porta al Murello od al Prato e finisce a Porta del Ciglio attraversando, da nord a sud, Pienza.

Porta al Murello od al Prato
Porta al Murello od al Prato

Già l'ingresso è impressionante con l'affresco che ricorda come la Vergine protegge Pienza.

Se guardate bene l'affresco 6egrave, palaesamente errato in quanto la Cattedrale dell'Assunta ha davanti il loggiato del palazzo Comunale.

La Piazza Pio II rappresentata nell'affresco ... semplicemtne non esiste.

Porta al Murello od al Prato
Porta al Murello od al Prato

Entriamo su Corso Rossellino ... a sinistra si trovano Via del Leone e Via del Giglio, mentre a destra si aprono Via Gozzante e Via Elisa.

Formaggi e norcinerie in via Condotti
Formaggi e norcinerie in via Condotti

Continuando lungo il Corso a sinistra incontriamo Via della Buca e Via Condotti, mentre a destra si apre la buia (ed un po' inquietante) Via del Balzello stretta tra il Palazzo Piccolomini ed la Chiesa di San Francesco.

Via del Balzello
la buia via del Balzello

Circa a metà di Corso Rossellino c'è la Piazza Pio II, ovvero il cuore della Pienza storica con i Palazzi Rinascimantali, il Caffe la Posta e Via Guglielmo Marconi.

Dietro piazza Pio II si apre Piazza di Spagna con il suo bel pozzo.

Piazza di Spagna
Piazza di Spagna

Piazza di Spagna (o delle Erbe) è tra Corso Rossellino e via Guglielmo Marconi, subito dietro a Piazza Pio II, di cui, praticamente, è il complemento in quanto era qui che si svolgeva il mercato.

Pozzo di Piazza di Spagna
Pozzo di Piazza di Spagna

Preseguendo dopo Piazza Pio II in direzione di Porta del Ciglio si può continuare o lungo Corso Rossellino oppure deviare lungo la romanticissima e molto bella Via del Casello.

Via del Casello
Via del Casello

Via del Casello è il Belvedere di Pienza da dove si ammira tutta la Valdorcia fino all'Amiata.

Via del Casello
Via del Casello

Da questa via si vedono benissimo sia il Monte Amiata, sia Radicofani e sia Monticchiello.

Valdorcia
la Valdorcia

Circa a metà, sul belvedere si trova questa targa in ricordo del poeta Mario Luzi

Mario Luzi
Mario Luzi

Via del Casello ha quattro strette e buie traverse che la collegano con Corso Rossellino:

- Via della Fortuna

- Via dell'Amore

Via dell'Amore
Via dell'Amore

- Via del Bacio con tanto di immancabile foto da farsi (o farsi fare) sul belvedere centrale con per sfondo la Valdorcia

- Via del Buia

Dall'altro lato di Corso Rossellino si trovano altre quattro vie:

Via Dogali

- Via Sant'Andrea

- Via della Volpe

- Via e Piazza San Carlo

Parallele a Corso Rossellino corrono infine altre due strade:

- Via Pia

- Via delle Case Nuove

Via delle Case Nuove
Via delle Case Nuove

Lungo Corso Rossellino si trovano numerose botteghe artigiane tra cui segnaliamo:

La Bottega Artigiana del Cuoio di Valerio T. che dal lontano 1987 ci fornisce tutti gli accessori in cuoi che usiamo.

La Bottega Artigiana del Cuoio di Valerio T.
La Bottega Artigiana del Cuoio di Valerio T.

Corso Rossellino finisce sulla trecentesca Porta del Ciglio.

Corso Rossellino

Questa porta è sostanzialmente arrivata a noi senza particolari modifiche.

Porta del Ciglio

Usciti da Porta del Ciglio si scende verso Corsignano e la Valdorcia.

AugurandoTi una buona visita a Pienza ... Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com

Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni su alcune delle strutture presenti vicine a Pienza

Booking.com