... la città ideale esiste ...

pienza.org

e la Valdorcia

Pienza

La Cattedrale dell'Assunta di Pienza

La Cattedrale dell'Assunta rappresenta, meglio di ogni altro monumento o palazzo, il pensiero di Papa Pio II.

Avendo abitato per anni in Germania Papa Pio II conosceva le Hellenkirchen tedesche (in italiano chiese a sala) e quindi volle che la sua cattedrale avesse le tre navate alte uguali.

Al tempo stesso Papa Pio II era affascinato dalle linee gotiche delle chiese francescane specie di Assisi (da cui l'occhio centrale ed il tetto a due spioventi) e dalle linee "ricche ma sobrie" delle chiese di San Sebastiano a Mantova e Santa Maria Novella a Firenze disegnate da Leon Battista Alberti.

Questi furono i temi che dette al Rossellino per progettare la nuova Cattedrale.

Cattedrale Santa Maria Assunta

Iniziamo a descrivere la Cattedrale partendo dalla facciata in travertino.

Le tre navate interne sono proiettate in facciata tramite quattro lesene.

Una grande cornice marca piano divide la parte inferiore con le tre porte di accesso alla chiesa, dalla parte superiore su cui sono ricavate tre nicchie (che in effetti si proiettono anche sulla parte inferiore).

Sulla nicchia centrale un occhio che porta luce verso l'altare centrale.

Cattedrale Santa Maria Assunta

Sul frontone del timpano lo stemma dei Piccolomini.

Mentre a Firenze il rinascimento si sviluppava, qui nel senese si rimaneva legati all'arte duecentesca.

Forme semplici e sobrie, ma meno rinascimentali di quanto ci si poteva attendere.

Cattedrale Santa Maria Assunta

L'interno è a croce latina diviso su tre navate di uguale altezza (secondo lo schema delle Hellenkirchen tedesche).

La navata centrale è più larga delle laterali.

Sulle pareti finestre gotiche che illuminano (anche troppo) la chiesa e rendono veramente difficile fare belle fotografie.

Cattedrale Santa Maria Assunta

Certo che, per come l'avevano pensata Papa Pio II ed il Rossellino, oggi la Cattedrale è molto diversa:

nemo candorem parietum atque columnarum violato

nemo picturas facito

nemo tabulas appendito

meno cappellas plures quam sint, aut altaria erigito

nemo formam ipsius templi, sive quae superius, sive que inferius, est mutato

Lo spirito iniziale è stato "snaturato" ... ma il risultato finale è molto bello.

Cattedrale Santa Maria Assunta


Abbiamo diviso la visita, che prende, se approfondita, circa 30 minuti, in quattro linee tematiche:


La Cattedrale dell'Assunta fu consacrata da Papa Pio II il 29 agosto 1462.

Duomo


E se ancora avete un po' di tempo ... visitate la Cripta dove, tra le altre cose, sono conservati alcuni frammenti di sculture romaniche.

Maria Assunta



Nel 2016 sono iniziati dei lavori di consolidamento della parte absidale e delle volte della Cattedrale.

Vennero montati dei ponteggi e altre cose simili.

cattedrale di Pienza


Poi tutto è stato smontato ed abbiamo potuto vedere che la frana che ha "mosso" la parte absidale del Duomo ha segnato profondamente il pavimento su tre punti di rottura.

Due lunghe linee a zig-zig (aperte per circa 1 cm) tra il terzo e quarto pilstro, contando dall'acquasantiera, ed una (sempre da almeno 1 cm) da davanti l'altare fino alla parete alla sinistra della Madonna con Bambino di Sano di Pietro proseguendo in verticale è impressionante.

cattedrale di Pienza


E la pendenza del pavimento verso sud ovest è nettissima ...

Normalmente si scrive ...

"Noi non siamo esperti, ma siamo sicuri che ..."

Avremmo veramente piacere che qualcuno "più esperto di Noi" ci tranquillizzasse.



pienza.org
Tu sei il nostro



visitatore dal 09/12/2001



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








Pienza.org è pubblicato con
Licenza Creative Commons























Grazie della lettura

Ti attendiamo presto a Pienza ...