... la città ideale esiste ...

pienza.org

e la Valdorcia

Pienza

Il palazzo Vescovile Borgia e Jouffroy

Il Palazzo Borgia e Jouffroy è uno dei Palazzi rinascimentali che si affacciano su Piazza Pio II

Dalla facciata austera l'edificio ingloba sia la residenza del Cardinale Rodrigo Borgia futuro Papa Alessandro VI e quella del Cardinale Jean Jouffroy di Arras.

Il palazzo è stato poi utilizzato come sede vescovile e, dal 1998, al suo interno si trovano le sale del Museo Diocesano.

Palazzo Vescovile Borgia e Jouffroy


Il Museo Diocesano ospita oggi una preziosa raccolta di opere d'arte medievale e moderna provenienti dalla Cattedrale e dal territorio dell'antica Diocesi di Pienza.

Palazzo Vescovile Borgia e Jouffroy


Le opere sono disposte in undici sale nelle quali è possibile possibile ammirare molte opere dell'arte sacra senese tra cui

- Madonna col Bambino di Pietro Lorenzetti (1320) proveniente dalla Pieve dei SS. Leonardo e Cristoforo di Monticchiello

- Madonna col Bambino in trono tra i Santi Biagio, Giovanni Battista, Nicola e Floriano di Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta (1460) proveniente dalla fattoria fortificata di Spedaletto

- Madonna della Misericordia tra San Sebastiano e San Bernardino di Luca Signorelli (1490)

- un bellissimo piviale di Pio II del 1330

Palazzo Vescovile Borgia e Jouffroy


La visita al Museo Diocesano è a pagamento ..., ma il biglietto di ingresso è poco più di un obolo!

Noi ne consigliamo la visita proprio per caratterizzare il periodo storico rinascimentale che dette origine a Pienza.

Palazzo Vescovile Borgia e Jouffroy


Il Museo Diocesano è normalmente aperto dalle 10.30 - 13.30 e dalle 14.30 - 18 tutto l'anno con esclusione della giornata di martedí.

In particolari occassioni sono organizzate aperture in orari serali.

Per ulteriori informazioni potete telefonare direttamente al centralino del museo al numero +39 0578 749905



pienza.org
Tu sei il nostro



visitatore dal 09/12/2001



oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su








Pienza.org è pubblicato con
Licenza Creative Commons























Grazie della lettura

Ti attendiamo presto a Pienza ...